mercoledì 24 novembre 2010

POLPETTE DI PATATE



Le patate sono l'alimento che penso abbia più estimatori in assoluto. In qualsiasi modo le si cucini vengono apprezzate da tutti. Che siano patate lesse, fritte, al forno, al cartoccio, schiacciate.... abbracciano i gusti di tutti. Io ammetto che nonostante la bontà a volte le dimentico in dispensa; sarà che essendo a più lunga conservazione rispetto ad altri ortaggi e non  avendo così la bramosia di cucinarle velocemente, le mie rimangono in attesa di conoscere in che piatto capiteranno per molto tempo, a volte fin troppo...
Questa volta mi sono inventata ste frittelline semplici ma gustose. Con le quantità sono andata ad occhio.


POLPETTE DI PATATE
patate
prezzemolo
pane grattuggiato integrale
formaggio grana
sale marino
pepe
curcuma
semi di sesamo
ghee

In una pentola mettete un filo d'acqua ed adagiatevi all'interno delle patate bel lavate. Fate cuocere.
A cottura ultimata spelate le patate, tagliatele a pezzetti piccoli piccoli e versateli in una terrina. Tritate il prezzemolto ed unitelo alle patate con la curcuma, i semi di sesamo ed il sale.
Preparate un'impanatura con il formaggio grana ed il pane grattuggiato. Formate delle palline con l'impasto di patate e poi schiacciatele fino a renderle dei dischetti alti circa 1 o 2 cm. Passate ogni dischetto nell'impanatura. Fate sciogliere 2 cucchiaia di ghee in una pentola e rosolate ogni polpetta di patate.

12 commenti:

  1. che buone che sono, da provare.

    RispondiElimina
  2. Ciao Sorriso,
    hanno un aspetto delizioso !
    Da provare quanto prima...

    Bacio e sorriso a te ♥

    Maddy

    RispondiElimina
  3. Ciao Sorriso hanno l'aria di essere squisite, complimenti, non avete fatto le foto sabato? Bacioni a tutte e due:) rosa

    RispondiElimina
  4. Cioa! Io sono la tua più nuova follower!
    Hai proprio ragione le patate le amano tutti grandi e piccini, ed io così non le ho mai provate....devo rimediare:)
    Un sorriso
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  5. ciao Sorriso, è da un pò che manco nella tua cucina ed in generale dal blog; mancanza di tempo porta a trascurare questo piccolo mondo che davvero comincio ad adorare. sbaglio o il tuo blog ha cambiato stile? saluti a Gilda e a presto! baci Terry.

    RispondiElimina
  6. ciaoooo....bella idea che hai avuto per utilizzare le patate!!!
    oggi ho cucinato la trippa......e ti ho pensato!
    A presto :)

    RispondiElimina
  7. @ Fabiola. Veloci e pratiche. Provale!!

    @ Maddy. Bacioni e Sorriso anche per te!!

    @ Betty. :)

    @ Rosa. Niente foto sabato, volevo rimanere anonima. Gilda ti manda un miao per la tua salute. Un abbraccione.

    @ Cucina di Barbara. Grazie! Vengo presto a trovarti per conoscere il tuo blog.

    @ Terry. Ciao cara, bentornata!!!! Ogni tanto è bello staccare per ritornare con più grinta :)
    Qui saltuariamente ci si rifà il vestito, mi piacciono i cambiamenti.
    Da me e da Gilda un Sorriso...

    @ Coco_cola. Ciao Nicola! Non appena ho letto "trippa" ho fatto il solito verso "bhheeeee". Appena ho letto che mi hai pensata mi son messa a ridere! Mi conosci!!!
    Prima o poi me la farai provare (ma spero sia più poi che prima!!!!!!). Un fortissimo abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Condivido la passione per le patate in tutte le salse!
    Ottime le tue frittelline!

    RispondiElimina
  9. Già già...ottime, versatili le patate! e queste polpette son specialissime davvero, ottimo il tocco di curcuma e semi di sesamo! brava!

    RispondiElimina
  10. Ciao Sorriso ! come stai ? le patate piacciono a tutti e poi così condite, fatte a polpetta ...! Buonissime ! Son appena tornata dal Myanmar e ho portato un po' di curcuma la sperimenterò.... come è andato l'incontro??? un abbraccione !!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails